Logo Concorso graphic novel Una lettura fra le Nuvole

Una Lettura fra le Nuvole

Premio Passaggi fra le Nuvole – La Lettura

 

BANDO

 

OBBIETTIVI, CONDIZIONI E TERMINI

Art. 1 – Passaggi Festival (di seguito l’Organizzazione), in collaborazione con La Lettura, organizza il Concorso Una Lettura fra le Nuvole finalizzato alla realizzazione di uno short graphic novel in lingua italiana. Il progetto vincitore, selezionato da una Giuria di esperti del settore, sarà pubblicato da La Lettura nel periodo del Festival (giugno 2022).
Una selezione delle migliori opere presentate al Concorso sarà esposta in Mostra all’interno di Passaggi fra le Nuvole, rassegna libraria di Passaggi Festival dedicata ai graphic novel.

Art. 2 – L’obiettivo del premio è quello di portare a pubblicazione opere meritevoli per originalità e novità di sperimentazione nella realizzazione grafica e nel linguaggio. Le opere, pur nella libertà di espressione artistica di ciascun candidato, dovranno essere fumetti inediti di non-fiction.

Art. 3 – La partecipazione al Concorso è gratuita ed aperta ad artisti di qualsiasi nazionalità, luogo di origine o residenza e senza limiti di età. Per i partecipanti minorenni si richiede l’autorizzazione scritta da parte di uno dei genitori, o di chi ne detiene la patria potestà.

Caratteristiche del graphic novel
Art. 4 – Formato e soluzioni grafiche del lavoro grafico:
tavola 1, di sinistra: base 276 mm, altezza 290 mm in formato PDF e jpg
tavola 2, di destra: base 276 mm, altezza 360 mm in formato PDF e jpg
NB: nelle tavole NON va compreso il titolo dell’opera.

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

Art. 5 – I Partecipanti dovranno inviare il proprio lavoro alla e-mail
[email protected]
entro e non oltre il 19 aprile 2022;

Art. 6 – Nella mail dovranno essere caricati i seguenti materiali:

  • Dati anagrafici dell’autore o degli autori dell’opera;
  • Il progetto dell’opera in formato PDF e jpg. Le tavole definitive dovranno essere caricate e nominate solo con il titolo dell’Opera (file anonimo);
  • Curriculum Vitae dell’autore o degli autori in formato pdf e nominato indicando: “COGNOME_NOME_CV”.

Art. 7 – Se le illustrazioni sono state realizzate da più persone, dovrà essere specificato un unico referente per l’iscrizione. Il referente deve essere maggiorenne ed è la persona che verrà contattata per tutte le comunicazioni relative al Concorso.

Art. 8 – Qualora il materiale caricato risultasse incompleto o non corrispondente ai formati richiesti, il Partecipante sarà automaticamente escluso dal Concorso.

Art. 9 – I Partecipanti si rendono garanti dell’originalità del materiale presentato e di essere gli autori delle opere presentate, sollevando e manlevando espressamente l’Organizzazione da eventuali richieste di risarcimento provenienti, a qualsiasi titolo, da terzi, e dichiarano sotto la propria esclusiva responsabilità, civile e penale, che i progetti presentati non violano la normativa vigente in materia.
Nell’eventualità di tavole risultate già edite (apparse su pubblicazioni cartacee o e-book) ne verrà dichiarata l’esclusione. Non è da considerarsi “edizione” e, di conseguenza, non comporta esclusione, la pubblicazione su un proprio blog personale o analoga piattaforma social di estratti del progetto chiaramente riconoscibili come tali e non fruibili come opera autonoma.

LA GIURIA

Art. 10 – I progetti in Concorso verranno prima selezionati da una Commissione nominata dal Festival composta da Giovanni Di Bari (curatore della rassegna Passaggi fra le Nuvole) e Alessio Trabacchini (Critico di fumetti).

I lavori selezionati dalla commissione saranno poi esaminati e valutati da una Giuria composta da:

  • ZUZU (Presidentessa)
  • Giovanni Di Bari per Passaggi Festival
  • Marco Del Corona per La Lettura – Corriere della Sera

Le scelte della Giuria saranno insindacabili.

Art. 11 – L’esito della selezione effettuata dalla Giuria per il Concorso e la Mostra sarà comunicato al vincitore e agli autori selezionati per la Mostra entro il 16 maggio 2022 e sarà pubblicato sui siti www.corriere.it/la-lettura e www.passaggifestival.it. Il vincitore sarà tempestivamente informato anche a mezzo e-mail o telefono.

PREMI

Art. 12 Il vincitore si aggiudicherà:

  1. Euro 800,00 di premio in denaro
  2. la pubblicazione delle tavole vincitrici su un numero de La Lettura di giugno 2022
  3. l’abbonamento alla app La Lettura per un anno
  4. n. 100 copie di La Lettura con il progetto pubblicato

Art. 13 – L’Organizzazione si riserva il diritto di sospendere l’iniziativa e di non procedere alla pubblicazione qualora la partecipazione dei concorrenti non raggiunga un numero sufficiente o i lavori presentati non siano considerati meritevoli di essere pubblicati, o per qualsiasi altra motivazione che l’Organizzazione e la Giuria riterranno valida.

Art. 14 – La Premiazione si terrà in uno di giorni del Festival (dal 20 al 26 giugno 2022). La data esatta verrà comunicata al vincitore a mezzo email o telefono contestualmente all’esito della selezione o nei giorni immediatamente successivi.

LA MOSTRA

Art. 15 – Tra tutte le tavole presentate al Concorso, la Giuria selezionerà le più meritevoli, che diventeranno parte della Mostra che verrà allestita all’interno di Passaggi Festival 2022.

Art. 16 – Ai fini dell’esposizione, l’Organizzazione provvederà a proprie spese alla stampa in alta definizione di tutte le tavole selezionate per la Mostra a partire dai file ricevuti per la selezione.

CLAUSOLE FINALI

Art. 17 – I Partecipanti riconoscono all’Organizzazione e ad eventuali partner del Concorso il diritto di riprodurre le loro opere su manifesti, pieghevoli o altri stampati relativi alla Mostra, nonché su qualsiasi altro supporto utile esclusivamente alla promozione della stessa; l’Organizzazione da parte sua si impegna a citare e a far citare l’Autore in ognuno di questi casi.
Fatto salvo quanto premesso in merito ai fini promozionali, i diritti d’autore dei progetti e delle illustrazioni candidati restano in capo agli autori e non potranno pertanto essere utilizzati, modificati, estrapolati e riprodotti salvo diverso specifico accordo scritto tra le parti.

Art. 18 – La partecipazione al Concorso implica l’accettazione di tutte le norme contenute nel regolamento. All’Organizzazione spetta il giudizio finale sui casi controversi e su quanto non espressamente previsto.

faq-concorso graphic novel

1. Cosa si intende per non-fiction?

Il concorso è aperto a graphic-novel ‘non-fiction’: che vuol dire? Ce lo avete chiesto in tanti, e avete ragione: avremmo dovuto spiegarlo meglio nel bando. Ci proviamo adesso: in italiano diremmo che il concorso è riservato a opere che raccontino fatti reali con lo stile del romanzo grafico.
Accettiamo, quindi, opere che si ispirino a fatti realmente accaduti. Quali? Decidetelo voi. Potrebbe essere un episodio storico, un fatto di cronaca, un avvenimento della propria vita, una situazione reale che si è vissuta o che è stata raccontata. La ‘non-fiction- mescola un po’ le cose: si ispira o racconta fatti reali, ma dentro c’è sempre la creatività dell’autore.


2. Come deve essere composto il lavoro che si deve presentare?

Chi partecipa, punta a vincere, giusto? Del resto, quel mito che fu Vince Lombardo diceva: “Se la vittoria non è tutto, perché tengono il conteggio dei punti?”. Allora tenete bene a mente che non ci potete tavole di qualsiasi formato.
L’opera grafica vincitrice, infatti, sarà pubblicata su quello straordinario settimanale culturale che è “La Lettura” del Corriere della Sera (https://www.corriere.it/la-lettura/graphic-novel/) dove i fumetti sono stampati su due pagine.

Il formato, quindi, deve corrispondere alle dimensioni delle pagine dell’inserto culturale:
– la tavola di sinistra deve rispettare le misure di: base 276 mm, altezza 290 mm.
– la tavola di destra deve rispettare le misure di: base 276 mm, altezza 360 mm.
NB: La differenza delle misure tra le tavole è dovuta al fatto che nella tavola di sinistra non si comprende il titolo dell’opera.


 3. È possibile partecipare con più di un graphic novel?

No, ciascun partecipante potrà inviare un solo graphic novel, nel formato da due tavole, come abbiamo descritto nel punto 2 delle FAQ.


4. Cosa si intende per file anonimo?

Le tavole che ci inviate debbono essere sia in formato PDF sia in formato jpg ad alta risoluzione. Sulle tavole, inoltre, dovrete indicare il titolo dell’opera e il numero della tavola, ma non dovrete firmare l’opera (nemmeno con una sigla) né scrivere il vostro nome e cognome.

I vostri dati anagrafici (per favore, indicateci anche un numero di telefono) li scriverete, invece, nel testo della e-mail e nel vostro curriculum vitae, ad esempio:
Maria Rossi, nata a Monte Giano il 20 giugno 1989 – residente a Ravenna in via del Liscio, 151 – Tel. 111 1111 111
Titolo dell’opera presentata: “Vita di balera”.


Tutto chiaro? se non fosse tutto chiaro, scrivete a [email protected] e  cercheremo di aiutarvi.

CONDIVIDI!