Cancel_cinema_Alessandro_ChettaCancel Cinema. I film italiani alla prova della neocensura
di Alessandro Chetta, Aras Edizioni

 

In TotoTruffa ‘62 il comico si travisa con una “blackface”, anello al naso e voce farfugliante: il più classico affronto razzista per gli indignati della cancel culture. Questa nuova etica pronta a depurare il passato da ogni “difetto” scuote da anni il dibattito americano. Il saggio di Chetta indaga i rischi di un tale oscuramento in Italia, in particolare sulla storia del nostro cinema, provando ad anticipare le mosse di un fenomeno ipermoralista in ascesa e dai contorni ambigui.




22/06/2022 – Orario: 9:30 - 10:30 – Luogo: FanoBon Bon Art Cafè

ALESSANDRO CHETTA, “Cancel Cinema. I film italiani alla prova della neocensura” (Aras Edizioni)
L’Autore conversa con CAROLINA IACUCCI (Docente di Lettere, Critica letteraria)
Evento realizzato col contributo di ISI Web Agency


0


Rassegna stampa:
AGI – Agenzia Italia, 01.11.2021


È possibile acquistare una copia del libro su Librerie.coop

CONDIVIDI!