Identità mascherata – Mostra di pittura di Veronica Chessa

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Data - 23/09/2020
Ora- 10:00 - 22:30

Luogo:
Enoteca Terra

Categorie


L’artista espone un lavoro inedito ambientato nella città di Fano, sull’identità di Cecilia Gallerani, nobildonna dipinta da Leonardo da Vinci nel quadro “la dama con l’ermellino”, la quale si trasformerà ogni volta assumendo identità differenti pur mantenendo la stessa postura.

(Dalle ore 13.00 alle ore 17.00: chiuso)

Veronica Chessa nasce ad Orbetello nel 1975.
Nel 1992 si diploma presso il Liceo Artistico di Grosseto, prosegue gli studi laureandosi all’Accademia delle Belle Arti di Firenze (sezione pittura) con una tesi in Estetica.
Nel 2004 si trasferisce a Fano, dove attualmente vive e lavora. Collabora con la 3B Gallery, la Contatto Gallery e recentemente con la Galleria Afnakafna di Roma. Partecipa a vari progetti presso la “Piscina comunale spazio d’arte in copisteria” di Adriano Pasquali, preziosa realtà Milanese in cui il titolare da vero appassionato d’arte promuove artisti emergenti.
Ha al suo attivo numerose personali e collettive distribuite in tutto il territorio nazionale fra gallerie, centri culturali e luoghi di interesse storico, tra cui la personale dedicata a Leonardo da Vinci a Villa Medici del Vascello (CR), la collettiva di illustratori emergenti della Sardegna alla MEM di Cagliari. Viene invitata regolarmente per partecipare a mostre in Sardegna sotto la direzione della curatrice Roberta Vanali, giornalista presso Artribune.
Localmente ha collaborato con l’associazione culturale Sponge arte contemporanea, per alcune collettive e personali, tra cui una bipersonale al Palazzo Mochi Zamperoli di Cagli, dove in seguito è tornata ad esporre con una personale, invitata dalla direttrice del “Dance Immersion Festival”.

Mostra a cura di Paola Gennari.


0
CONDIVIDI!