ex-voto-riccardi-antonio

Ex voto. Tre sogni e un ruggito
di Antonio Riccardi, Amos Edizioni

Se la padronanza della techne informa con assoluta originalità il motivo classico dei morti che ci visitano in sogno, la sensibilità di Riccardi conferisce un’attrattiva irresistibile a queste sue poesie. È quanto si dà in Ex voto, in cui Antonio Riccardi ordina in un unico respiro tre componimenti in versi (e una prosa che ne dichiara l’occasione), nati da altrettanti colloqui con il fantasma paterno. Questo libro vuol essere il suggello di un’esperienza vissuta nei precordi, quindi reale, e soprattutto non conclusa: tante le domande da porre ancora, lieta la speranza di una prossima epifania.



23/06/2022 – Orario: 21:00 - 22:00 – Luogo: FanoChiesa di San Francesco

VINCENZO BAGNOLI, “Waves” (Industria & Letteratura)
ANTONIO RICCARDI, “Ex voto. Tre sogni e un ruggito” (Amos Edizioni)
Gli Autori conversano con FABRIZIO LOMBARDO (Poeta, Redattore rivista VersoDove)


0


CONDIVIDI!