Gyurkovics_Tamas_foto_@Tassy_Mark

Foto di Mark Tassy

Tamás Gyurkovics, nato nel 1974, è laureato in Letteratura ungherese e Scienze delle comunicazioni, ha maturato una lunga esperienza nel mondo letterario e quello della comunicazione ai più alti livelli. Dal 2010 è pubblicista freelance. Il suo romanzo d’esordio, Mengele bőröndje (La valigia di Mengele), del 2017, è stato finalista del premio Margin Book Award.



23/06/2022 – Orario: 23:00 - 23:59 – Luogo: FanoChiesa di San Francesco

TAMÁS GYURKOVICS, “Emicrania. Storia di un senso di colpa” (Bottega Errante)
L’Autore conversa con GIULIA CIARAPICA (Scrittrice e critica letteraria)


0


CONDIVIDI!