PASSAGGI 2018: IL CONTEST FOTOGRAFICO #WHENWEWERE

REGOLAMENTO CONCORSO FOTOGRAFICO

1- ORGANIZZAZIONE

Il concorso fotografico promosso dall’Associazione Passaggi Cultura fa parte del progetto europeo Refest – Images and Words on refugees routes (“Immagini e Parole sui percorsi dei rifugiati”) e non è, in alcun modo, sponsorizzato o legato a Instagram, Facebook o Twitter.

2- TEMA

Il tema del contest #WhenWeWere (Quando eravamo) si propone di raccogliere testimonianze visive di esperienze migratorie del passato e del presente.
Il tema potrà essere sviluppato secondo una prospettiva personale, raccontando una propria esperienza di migrazione o testimoniando un’esperienza altrui, sia attraverso il recupero di fotografie di famiglia o di un archivio personale, sia attraverso la documentazione visiva di un confronto diretto con un particolare evento migratorio.

3- MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE AL CONTEST

La partecipazione al concorso è gratuita e aperta a tutti coloro che seguano almeno uno dei profili social ufficiali del Festival, a scelta tra Facebook, Twitter o Instagram.
Le foto possono essere a colori o in bianco e nero, possono essere manipolate graficamente e possono presentare inquadrature sia verticali sia orizzontali. Non vi è alcuna restrizione creativa o stilistica e, parimenti, nessuna limitazione quantitativa.
Possono essere postate fotografie originali o vecchie fotografie di famiglia.
Non verranno accettate come valide immagini che, pur corredate dall’hashtag #WhenWeWere e dal tag all’account di Passaggi Festival, siano postate o inviate oltre la data di chiusura del concorso.
Non saranno, inoltre, ammesse le immagini ritenute offensive, improprie e lesive dei diritti umani e sociali.

4- PERIODO DI APERTURA DEL CONTEST

A partire dal 21 aprile 2018 e fino al 26 maggio 2018 si può partecipare sui vari account social con le seguenti modalità:

Instagram
Chiunque possieda un account Instagram pubblico può partecipare al contest postando le immagini corredate dall’hashtag #WhenWeWere e dal tag @passaggifestival
È, inoltre, essenziale, affinché i giurati abbiano accesso alle immagini postate, che l’account non sia impostato in modalità privata.
Non ci sono limiti al numero di foto che ogni utente può pubblicare.

Facebook
Chi intende partecipare al contest su Facebook dovrà inviare la propria foto, tramite messaggio, alla pagina Facebook di Passaggi Festival https://www.facebook.com/passaggifestivalfano/
Unitamente a ciò, potrà liberamente postare sul proprio profilo o pagina Facebook le foto utilizzando l’hashtag #WhenWeWere e taggando @passaggifestivalfano ma, ai fini del concorso, verranno considerate solamente le foto inviate tramite messaggio.
Le foto saranno pubblicate, correlate dal nome dell’autore o dell’autrice, sulla pagina Facebook di Passaggi Festival, all’interno di un album dedicato.

Twitter
Chiunque abbia un account Twitter pubblico può partecipare al contest twittando le immagini corredate dall’hashtag #WhenWeWere e dal tag @passaggicultura
È, inoltre, essenziale, affinché i giurati abbiano accesso alle immagini twittate, che l’account non sia impostato in modalità privata.

5- DICHIARAZIONI E GARANZIE

Partecipando al concorso, i partecipanti accettano incondizionatamente il presente regolamento. Gli autori delle foto dichiarano e garantiscono di essere titolari esclusivi e legittimi di tutti i diritti di autore, di sfruttamento (anche economico) e di riproduzione delle foto postate, manlevando e mantenendo indenne l’Associazione Passaggi Cultura da qualsiasi pretesa e/o azione di terzi e saranno tenuti a risarcire Passaggi Cultura da qualsiasi conseguenza pregiudizievole che dovesse subire in conseguenza della violazione di quanto dichiarato, ivi incluse eventuali spese legali anche di carattere stragiudiziale. Inoltre, i partecipanti, nel momento in cui scelgono di postare la o le foto con l’hashtag che identifica l’adesione al bando concorsuale, ne legittimano la pubblicazione da parte dello staff di Passaggi nei loro canali web, senza che ciò implichi l’obbligo di una previa richiesta di autorizzazione.

Passaggi Cultura non sarà responsabile per eventuali pretese e/o azioni di terzi tra cui, a titolo esemplificativo e non esaustivo, richieste di risarcimento o lamentele per violazione di diritti d’autore e/o d’immagine e per danni relativi al contenuto delle fotografie.

6 – PREMI

I vincitori del 1°, 2° e 3° premio saranno premiati nel giorno di apertura della sesta edizione di Passaggi Festival della Saggistica.

Le 3 migliori fotografie saranno sviluppate ed esposte a Fano nella sede del Passaggi Festival, in piazza XX Settembre, dal 26 giugno al 1 luglio 2018, e pubblicate sul sito del festival.

1° Premio: se il vincitore è residente a più di 100 km da Fano, il premio consisterà in un soggiorno di 4 giorni (3 pernottamenti) per 2 persone a Fano. I costi dei trasporti non sono coperti. Se il vincitore è, invece, residente entro 100 km, il premio consisterà in 9 libri a scelta fra quelli presentati al festival.

2°Premio: se il vincitore è residente a più di 100 km da Fano, il premio consisterà in un soggiorno di 3 giorni (2 pernottamenti) per 2 persone a Fano. I costi dei trasporti non sono coperti. Se il vincitore è, invece, residente entro 100 km, il premio consisterà in 6 libri a scelta fra quelli presentati al festival.

3°Premio: se il vincitore è residente a più di 100 km da Fano, il premio consisterà in un soggiorno di 2 giorni (1 pernottamento) per 2 persone a Fano. I costi dei trasporti non sono coperti. Se il vincitore è, invece, residente entro 100 km, il premio consisterà in 3 libri a scelta fra quelli presentati al festival.

7- GIURIA E COMUNICAZIONE AI VINCITORI

La giuria, composta da membri dello staff di Passaggi e da professionisti del settore, formulerà un giudizio insindacabile espresso sulla coerenza con le finalità e il tema del contest.

I vincitori saranno contattati dallo staff di Passaggi Festival della Saggistica entro e non oltre il 9 giugno 2018.
Per ulteriori informazioni: passaggi.info@gmail.com