la-signorina-nessuno-giorgia-soleri

La signorina Nessuno
di Giorgia Soleri, Vallardi

La difficoltà di amare in silenzio, l’arte di saper aspettare, di desiderare a distanza. Ma anche la fatica di vivere entro i confini del proprio corpo, le battaglie di tutti i giorni, la perdita e il dolore sono i temi che Giorgia Soleri esplora nel suo primo libro, in cui poesia, prosa e illustrazioni si avvicendano come in un canto e controcanto. Intrecciando nei suoi versi i fiori con le spine, l’ardore con la disperazione, il desiderio con la quotidiana sconfitta, l’autrice riesce a creare scorci di insperata, abbagliante luminosità̀. Perché́ i versi di Giorgia fanno «il rumore dei fiori quando crescono» e allo stesso tempo urlano come una chitarra distorta. Con parole che creano spazio e alzano il volume, Giorgia Soleri rivela una voce nuova e potente, in grado di cantare l’amore toccando le corde più profonde e intime di tutti noi.



21/06/2022 – Orario: 22:00 - 23:00 – Luogo: FanoPincio

GIORGIA SOLERI, “La signorina Nessuno
L’Autrice conversa con SIMONETTA SCIANDIVASCI (Giornalista, La Stampa)


0


CONDIVIDI!