Trasarti_Armando_foto

Mons. Armando Trasarti nasce nel 1948 a Campofilone (AP). Compie gli studi classici e quelli filosofico-teologici nel Seminario Arcivescovile di Fermo; viene ordinato sacerdote nel 1974 e consegue successivamente la Licenza in Teologia alla Pontificia Università Lateranense. Nel 2007 viene consacrato vescovo e destinato alla Diocesi di Fano Fossombrone Cagli Pergola che tutt’oggi regge.
Negli anni di attività sacerdotale (1974–2007) svolge attività pastorale in varie parrocchie del fermano, ricoprendo, da ultimo, incarichi nell’Arcidiocesi di Fermo quali: Vicario Generale, Presidente dell’Opera di Religione per l’Animazione Cristiana, Consigliere Ecclesiastico della Coldiretti, Rettore della Basilica Cattedrale Metropolitana, Canonico Presidente del Capitolo Cattedrale, Amministratore Diocesano e altro. È stato docente di Teologia presso l’Istituto Superiore Marchigiano.
Da vescovo ha ricoperto la presidenza della Consulta Regionale per i Beni Culturali Ecclesiastici. Dal 2018 è delegato CEM (Conferenza Episcopale Marchigiana) per la Pastorale della Salute e, attualmente, anche delegato CEM per i Problemi Sociali e il Lavoro.




25/06/2022 – Orario: 21:00 - 22:00 – Luogo: FanoPiazza XX Settembre

GEMMA CALABRESI, “La crepa e la luce” (Mondadori)
L’Autrice conversa con ARMANDO TRASARTI (Vescovo di Fano) e LUIGI CONTU (Direttore Agenzia Ansa)
Evento realizzato col contributo di Schnell e Pietrelli Porte


0


CONDIVIDI!