piu-idioti-dei-dinosauri-scaglione

Più idioti dei dinosauri
di Daniele Scaglione, Edizioni e/o

L’autore s’interroga su come l’emergenza climatica sta influenzando e sempre più influenzerà la vita di suo figlio: che vacanze potrà fare, il modo con cui si sposterà, cosa mangerà, che lavoro avrà l’opportunità di scegliere, dove potrà abitare. Ancora, l’autore si chiede se suo figlio, una volta diventato adulto, potrà scegliere serenamente se avere o meno dei figli o sarà caldamente sconsigliato dal farlo, per via del degrado del pianeta. A partire da domande strettamente legate al futuro del figlio, l’autore riflette su temi generali, ad esempio su come potrebbero venire riprogettate le città e su come cambierà il mondo del lavoro. Il tentativo è quello di evidenziare anche opportunità di miglioramento che possano rendere la vita, agli occhi del figlio, interessante e appassionante. Asse portante del racconto è la relazione padre-figlio. L’autore prende spunto dalle vicende sue personali e della sua famiglia, raccontando le scelte che insieme alla moglie Silvia hanno fatto per assicurare al figlio il futuro migliore possibile, esattamente come qualsiasi altro genitore. Dalle riflessioni sulle vicende più private – come quelle sulla città migliore dove vivere – l’autore passa a riflettere più in generale sul rapporto tra le diverse generazioni, ad esempio dialogando con giovani donne che, proprio a causa dell’emergenza climatica, hanno deciso di non avere figli. Assumendo il punto di vista del genitore che cerca delle risposte – e non quello dell’esperto che le fornisce – l’autore cerca di fornire uno sguardo nuovo sul cambiamento climatico.



23/06/2022 – Orario: 23:00 - 23:59 – Luogo: FanoChiostro ex Convento delle Benedettine

DANIELE SCAGLIONE, “Più idioti dei dinosauri” (Edizioni e/o)
L’Autore conversa con MATTIA CRIVELLINI (Direttore “Fosforo: la festa della scienza”)
In collaborazione con UNICAM


0


CONDIVIDI!